Ricevere una richiesta da una persona che mi segue sempre, mi ha dato molta gioia.

Sapere che a qualcuno piacciono le mie ricette…mi emoziona molto.

Detto ciò non potevo non esaudire la richiesta che mi ha fatto Silvia, di un plumcake soffice senza glutine e, che fosse adatto anche a chi è allergico al nichel. 
Quindi mi sono messa all’opera e così è nato questo plumcake soffice, che è anche senza lattosio.

È semplicissimo da realizzare e non vi servirà nemmeno la bilancia ma semplicemente il vasetto di yogurt per misurare tutti gli ingredienti.
Io spero vi piaccia, magari anche per una colazione estiva accompagnato da un buon succo.

Vi lascio come sempre la ricetta e la video ricetta.

 

Gli INGREDIENTI sono:
3 UOVA;
– 1 vasetto da 125 gr di YOGURT senza lattosio;
– 2 vasetti di ZUCCHERO;
– 4 vasetti di FARINA DI RISO;
– 1 vasetto di FECOLA;
– 1 vasetto di OLIO DI RISO;
– la scorza di 1 LIMONE;
– 8 gr di CREMOR TARTARO;
– 1 cucchiaino di BICARBONATO.
PROCEDIMENTO:
Montare le uova con i vasetti di zucchero e, dopo aggiungere lo yogurt, l’olio, la scorza di limone e amalgamare.
Unire infine gli ingredienti restanti, amalgamare e mettere il composto nella teglia da plumcake oliata e infarinata e cuocere in forno a 170° per 35 minuti circa.
 
Per la VIDEO RICETTA cliccate qui:

Mi trovate anche su FACEBOOKINSTAGRAMTWITTER E YOUTUBE.

Condividi su:
FacebookTwitterGoogle+PinterestFacebook MessengerWhatsAppTelegramEmailCopy Link

10 comments on “PLUMCAKE SOFFICE senza glutine”

  1. Ciao;ho da poco scoperto facendomi il patch test di essere allergica al nichel +++.. Ti seguo molto e mi piacciono le tue ricette. Ieri mi sono messa all opera e ho fatto questo delizioso plumcake ed e venuto buonissimo e leggero!! Volevo chiederti al posto delle tre uova intere nella ricetta posso mettere solo gli albumi? ��

  2. cara sono contenta 🙂 allora ti dico: li hai cotti nella carta e non ha contatto con pentole sbagliate giusto?! oppure hai usato lo yogurt adatto e che non contenesse amido di mais e altre schifezze? se cmq la fecola continua a darti fastidio puoi sostituirla con la frumina (se non sei celiaca) o con la stessa quantità di farina di riso 😉 un bacione :-*

  3. alllooora 🙂 sono venuti, e sono anche molto buoni :), complimenti per la ricetta, hanno fatto una crosticina spettacolare!!! solo che credo di non tollerare molto la fecola di patate…(o meglio non so bene cosa sia che mi da fastidio alla pancia) …in ogni caso volevo chiederti molto ignorantemente, secondo te a questa ricetta si può sostituire la fecola di patate con ad esempio l' amido di riso? (scusami se ti faccio tutte queste domande, ma sono alle prime armi, e il fatto di essere allergica al nichel e non poter mangiare dolci mi fa intristire >__<

  4. ok …ho appena infornato i muffin che a dire il vero sono dei tortini quadrati 😀 ….lo yogurt l'ho messo al caffè (sperando che non ci sia troppo nichel) , speriamo vengano buoni 🙂

  5. Quando mi hai mandato il messaggio ero in macchina e ho visto il video immediatamente..ed ero emozionata per te, proprio perché immagino sia bellissimo realizzare una ricetta che ti è stata chiesta..e che dirti, te lo meriti stella, ti meriti il meglio tu e non finirò mai di dirtelo!
    Conosci i miei gusti, sai che adoro i dolci come questo 🙂

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *