La PIZZA IN PADELLA vegan, senza glutine, nichel e lattosio…una ricetta che salva pranzo e cena super veloci senza rinunciare al gusto.
Quella che vi lascio oggi è la ricetta perfezionata dopo tante tante prove. 
Seguite il procedimento alla lettera e avrete una pizza istantanea in padella davvero perfetta. 
Vi mando un grande bacio con la promessa che da oggi che,sono finalmente laureata, il blog tornerà ad essere super attivo e al passo con il canale youtube. 
Non vi abbandono più!!! 

Ricetta ispirata alla pizza sciuè sciuè di Chiara Passion 
INGREDIENTI per la versione senza glutine
– 140 gr farina di riso ;
– 12 gr amido di riso ;
– 3 gr di sale ;
– 1 pizzico di zucchero ;
– 1 cucchiaio di olio d’oliva ;
– 130 ml acqua tiepida ;
– 1 cucchiaino di cremor tartaro + 1 cucchiaino (scarso) di bicarbonato.
 
INGREDIENTI per la versione classica
– 150 gr farina 00 (o farina di grano tenero integrale, solo se non siete allergici al nichel) ;
– 3 gr di sale ;
– 1 pizzico di zucchero ;
– 1 cucchiaio di olio d’oliva ;
– 130 ml acqua tiepida ;
– 1 cucchiaino di cremor tartaro + 1 cucchiaino (scarso) di bicarbonato.
CONDIMENTO DELLA PIZZA in padella
A piacere, io ho scelto una zucchina frullata con olio e sale e la mozzarella senza lattosio.
Potete condire la pizza secondo il vostro gusto personale.
PREPARAZIONE
UTENSILI INDISPENSABILI : Padella antiaderente dal fondo spesso del diametro di 22/23 cm di diametro. Coperchio che chiuda ermeticamente la padella.
 
Preparate la pizza in padella mettendo la farina, il sale, il cremor + bicarbonato e lo zucchero in una ciotola. 
Unite il tutto e aggiungete l’acqua tiepida e l’olio.
Amalgamate il tutto con l’aiuto di una spatolina in silicone (o di un cucchiaio).
Mettete l’impasto ottenuto nella padella per la cottura (precedentemente oliata), coprendo tutta la superficie della padella (aiutatevi con la spatola per ottenere la forma della pizza).
Condite ora la pizza ancora cruda come preferite.
Mettete il coperchio sulla padella e cuocete per 8 minuti a fuoco medio, utilizzando il fornello più piccolo.
Passati 8 minuti abbassate la fiamma al minimo (senza mai aprire il coperchio) e, continuate la cottura per altri 8 minuti.
Togliete il coperchio e gustate la vostra pizza in padella.
 
Se volete vedere la video ricetta la trovate qui:
Mi trovate su facebookinstagramtwitter e YOUTUBE.
Questa ricetta è vegan, senza glutine, senza lattosio e senza nichel.
Condividi su:
FacebookTwitterGoogle+PinterestFacebook MessengerWhatsAppTelegramEmailCopy Link

16 comments on “PIZZA IN PADELLA senza glutine e nichel”

  1. Ciao, ho provato questa tua ricetta nella versione senza glutine, e pur amandola moltissimo (soprattutto per la praticità) non riesco a farla venire alta come quella nella tua foto! Ti prego dimmi che la foto non si riferisce alla versione senza glutine così mi rincuoro XD Altrimenti non so cosa sbaglio… -_-"

  2. Ma quanto sono felice di rileggerti qui? <3
    Sai che avevo dei dubbi su questa pizza, ma ogni volta che rivedo la tua mi viene voglia di provarla! :*
    Baci tesoro, a dopo 🙂

  3. Ciao carissima. Sai, ho provato quella pizza ma non mi è piaciuta per niente a causa del lievito istantaneo per torte salate, ha un aroma che detesto. Tu hai avuto una grande idea a usare il cremor tartaro. La riproverò sicuramente. La tua è venuta stupenda, invitante e sfiziosa. Buona giornata.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *