Il banana bread vegan è un ottimo plumcake soffice e dolce per la colazione.
La vostra cucina profumerà di un mix tra banana e arancia che vi inebrierà.

INGREDIENTI (per uno stampo da plumcake medio/piccolo):
– 1 banana media matura ;
– 1 arancia media (succo e scorza) ;
– 100 gr zucchero (di canna o non a scelta) ;
– 40 ml olio di riso (o l’olio che preferite se non siete allergici al nichel) ;
– 100 ml latte di riso ;
– 130 gr farina di riso ;
– 110 gr farina 00 (o farina di grano tenero integrale se non siete allergici al nichel) ;
– 1 cucchiaino di cremor tartaro e 1 cucchiaino di bicarbonato.

PROCEDIMENTO:1. Schiaccia la banana matura con l’aiuto di una forchetta.
2. Aggiungi alla banana lo zucchero, l’olio, il latte, il succo e la scorza dell’arancia e amalgama.
3. Aggiungi ora le farina e il cremor tartaro e il bicarbonato precedentemente uniti insieme e , amalgama con l’aiuto delle fruste elettriche.
4. Versa il composto nella teglia da plumcake oliata e infarinata e cuoci in forno statico a 170° per 40/45 minuti (controlla perché potrebbe cuocere anche in 35 minuti).

Qui trovi la VIDEO RICETTA passo passo:

Mi trovi su facebookinstagramtwitter e youtube
Condividi su:
FacebookTwitterGoogle+PinterestFacebook MessengerWhatsAppTelegramEmailCopy Link

12 comments on “BANANA BREAD vegan senza nichel”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *