Gli struffoli o cicerchiata, come si chiama qui in Abruzzo, donano subito quell’aria di festa e allegria in tutte le tavole.
Vi lascio quindi la mia versione degli struffoli senza glutine, nichel e lattosio.

INGREDIENTI:
– 1 uovo grande e 1 tuorlo ;
– 1 pizzico di sale ;
– 1 cucchiaio di zucchero ;
– 2 cucchiai olio di riso ;
– 1 cucchiaio di succo d’arancia ;
– 200 gr farina di riso (o 100 gr di farina di riso e 100 gr di farina 00 per chi non è celiaco);
– miele q.b. (circa 4-5 cucchiai) ;
– granella di zucchero q.b. (decorazione a piacere secondo le esigenze personali).
PREPARAZIONE:
1. Versa in una ciotola l’uovo intero e il tuorlo, aggiungi un pizzico di sale, lo zucchero, l’olio, il succo d’arancia e amalgama con l’aiuto di una forchetta.
2. Versa ora la farina e ottieni un panetto lavorabile utilizzando la spianatoia.
3. Con le mani unte d’olio forma delle palline e finisci tutto l’impasto.
4. A questo punto friggi in abbondante olio o, come nel mio caso, porta in forno statico preriscaldato a 180° per 15-20 minuti.
5. Una volta cotte le palline d’impasto versale in un pentolino con il miele caldo e amalgama finché il miele non sarà completamente assorbito (fiamma vivace).
6. Versa le palline ancora calde nei pirottini di carta o in un piatto e decora a piacere.
QUI TROVI LA VIDEO RICETTA:
Mi trovi su facebookinstagramtwitter e youtube
Condividi su:
FacebookTwitterGoogle+PinterestFacebook MessengerWhatsAppTelegramEmailCopy Link

5 comments on “STRUFFOLI AL FORNO senza glutine”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *