Questi sono giorni mentalmente stancanti, soprattutto per lo studio che , con la preparazione degli ultimi 2 esami e della tesi , occupa la maggior parte della mia giornata.
Questo però significa che appena possibile devo coccolarmi un po e , per me questo significa cucinare, prepararmi qualcosa di buono magari interamente con le mie mani e mangiarlo assaporando ogni singolo boccone.
Il tempo per me , per fare quello che mi piace , dal cucinare al correre per tenermi in forma  e prendermi cura di me … è indispensabile.
Quindi questo è uno di quei piatti nati per coccolarmi … e che coccole.

Queste tagliatelle con salmone e radicchio sono perfette.

 
INGREDIENTI (per 2 persone)
per le TAGLIATELLE
– 200 gr FARINA 00 
– 2 UOVA 
per il CONDIMENTO 
– 130 gr di SALMONE
– 250 gr RADICCHIO ROSSO 
– 1/2 SCALOGNO 
– 1 spicchio d’ AGLIO 
– 1 cucchiaino di ZENZERO in polvere 
– 1/2 cucchiaino di ZUCCHERO 
– OLIO EVO , SALE e PEPE BIANCO q.b.
 
PROCEDIMENTO
per le TAGLIATELLE
Versate la farina sulla spianatoia , fate la classica fontana e mettete al centro le uova … iniziate ad amalgamare fino a raggiungere un panetto liscio e omogeneo … lasciatelo riposare in un luogo fresco e asciutto , coperto da un canovaccio per 30 minuti circa !!!
Dopo prendete la macchina per la pasta e formate le tagliatelle o in alternativa se , come me , vi accorgete di avere la macchina per la pasta rotta , armatevi di matterello , stendete a mano l’impasto e formate le tagliatelle con un coltello.

per il CONDIMENTO
per prima cosa per eliminare il sapore amaro del radicchio … tagliatelo a pezzi , lavatelo e lasciatelo almeno mezz’ora coperto da acqua freddissima con qualche pezzo di ghiaccio all’interno (più tempo lo lasciate più l’amaro scomparirà , anche tutta la notte) . Poi lo scolate e lo utilizzate !!!
In una padella capiente mettete un filo d’olio e fate appassire a fiamma media scalogno e lo spicchio d’aglio , dopo eliminate l’aglio e aggiungete il radicchio e il pizzico di zucchero e fatelo cuocere per 3 minuti circa … dopo aggiungete il salmone tagliato a pezzi , lo zenzero , il pepe bianco e il sale e fate cuocere per altri 6/8 minuti circa … poi scolate la pasta cotta in abbondante acqua salata e mantecate il tutto con un filo d’olio …. e buon appetito !!!

N.B. Questa ricetta è ideale per chi è intollerante al lattosio perché non contiene latticini e anche per chi è allergico al nichel.

Vi ricordo che se volete potete seguirmi su YOUTUBE , FACEBOOK , TWITTER e INSTAGRAM.
Condividi su:
FacebookTwitterGoogle+PinterestFacebook MessengerWhatsAppTelegramEmailCopy Link

26 comments on “TAGLIATELLE con SALMONE E RADICCHIO”

  1. Salmone e radicchio è un abbinamento che non ho ancora provato ma che mi ispira molto, quindi rimedierò presto e poi adoro le tagliatelle! Bravissima, un bacione e buona serata 🙂 :**

  2. Ilaria, ogni tanto ci vuole proprio una bella coccola…e che coccola!! E' un piatto favoloso, mi piace molto l'abbinamento del salmone col radicchio! Baci, Mary

  3. Voglio proprio vedere quando m'inviti a pranzo 😛 sai poi che ho voglia di salmone da mesi 😀
    dobbiamo vederci davvero il prima possibile, va bene anche per una colazione, aperitivo, tutto quello che vuoi <3

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *