CASTAGNOLE AL FORNO, una ricetta tipica di Carnevale rivisitata in una versione più leggera, senza burro e senza nichel.

Carnevale si avvicina e con lui arrivano i classici dolci fritti e stra fritti che io non amo particolarmente, allora ho pensato “Perché non fare una versione più leggera di un classico dolce di carnevale?!” Ed eccola qui, la mia versione light e senza lattosio delle classiche castagnole.
Vediamo insieme come preparare queste semplici ma deliziose castagnole al forno.

castagnole al forno

INGREDIENTI
Dose per 20 castagnole al forno

– 2 UOVA;
– 1 pizzico di SALE;
– 100 gr di ZUCCHERO;
– scorza di 1 LIMONE;
– scorza di 1 ARANCIA;
– 4 cucchiai OLIO DI RISO (sostituibile con qualsiasi olio per chi non è allergico al nichel);
– 325 gr FARINA 00 + quella per la spianatoia;
– 1 cucchiaino raso di BICARBONATO;
– ZUCCHERO A VELO q.b. per decorare.
 
PROCEDIMENTO
Difficoltà della ricetta: FACILE

Unite tutti gli ingredienti in una ciotola e amalgamate su una spianatoia, fino ad ottenere un composto liscio ed omogeneo. Se serve aggiungete altra farina per aiutarvi ad ottenere il panetto.
Prelevate un pezzo di impasto e formate dei cordoncini spessi di pasta (come se fossero degli gnocchi).
Tagliate dei pezzi più o meno uguali dai cordoncini ai quali andrete a dare la forma di una pallina.
Mettete le palline ottenute sulla teglia da forno, ricoperta di cara forno e fate cuocere le castagnole in forno statico preriscaldato a 180° per 10 minuti circa.
Potete scegliere anche di friggere le castagnole se lo desiderate, utilizzando abbondante olio di riso o strutto se siete allergici al nichel o l’olio di semi preferito se non avete problemi di allergie particolari.
Aggiungete zucchero a velo in superficie a piacere e servite le vostre castagnole al forno.

Iscriviti alla Newsletter per non perdere le ultime novità su Polvere di Riso

Condividi su:
FacebookTwitterGoogle+PinterestFacebook MessengerWhatsAppTelegramEmailCopy Link

20 comments on “CASTAGNOLE AL FORNO senza burro”

  1. Qualcuno le ha provate con la farina Shar senza glutine?
    Visto che questa farina costa parecchio, non vorrei farle e poi buttarle

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *