PIZZETTE DI MELANZANE vegetariane, un piatto unico senza nichel, glutine e lattosio, perfette anche come antipasto per stupire i vostri ospiti o la vostra famiglia a cena.
La classica pizza si trasforma in questa versione vegetale, senza carboidrati, ma piena di gusto. Una versione diversa e unica della classica pizza, ideale anche per far mangiare le verdure ai più piccoli, che strorcono sempre un pochino il naso davanti alle verdure.

Queste pizzette di melanzane sono deliziose e leggere, perfette per un pranzo o una cena tra amici. Ricetta senza lattosio, senza nichel, senza senza glutine.

INGREDIENTI (per circa 20 pizzette di melanzane):
– 1 melanzana grande;
– 1 peperone rosso medio/piccolo;
– 125 gr di primo sale senza lattosio;
– 1 spicchio d’aglio;
– barbe di finocchio q.b.;
– sale e olio extra vergine d’oliva q.b..
 
PROCEDIMENTO:
1. Lava la melanzana, elimina la buccia (se lo preferisci, altrimenti puoi asciarla tranquillamente), tagliala a rondelle non troppo spesse, sistema le pizzette ottenute sulla teglia da forno, ricoperta di carta forno e aggiungi sale quanto basta.
2. Taglia a cubetti piccoli il peperone, il primo sale e l’aglio.
3. Condisci il peperone con olio extra vergine d’oliva, sale, aglio tagliato sottile e barbe del finocchio.
4. Prepara le pizzette aggiungendo il condimento di peperone, primo sale e agli tagliato sottile (se non gradite l’aglio omettetelo senza problemi).
5. Fai cuocere le pizze di melanzane in forno statico, preriscaldato a 160° per 35/45 minuti (il tempo di cottura può variare in base al forno e allo spessore della melanzana).
6. Condisci con un filo d’olio a crudo e servi le pizze di melanzane sia calde che fredde, a seconda dei gusti personali.
 
Qui trovi la VIDEO RICETTA passo passo:
 
Mi trovi su facebookinstagramtwitter e youtube

Iscriviti alla Newsletter per non perdere le ultime novità su Polvere di Riso

Condividi su:
FacebookTwitterGoogle+PinterestFacebook MessengerWhatsAppTelegramEmailCopy Link

3 comments on “PIZZETTE DI MELANZANE VEGETARIANE”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *