Ricetta facilissima dei fiori di biscotto, realizzati in pochi semplici mosse e senza matterello, sono alla portata di tutti, anche di chi non è molto esperto nella decorazione di dolci e biscotti.
Questi biscotti a forma di margherita sono senza glutine, senza lattosio e ideali anche per chi è allergico al nichel.

Questa pasta frolla super elastica è perfetta da lavorare senza sforzi, nonostante sia una ricetta senza glutine. Vediamo quindi insieme come preparare questi fiori di biscotti belli, buoni e veloci da realizzare.

Stampa
FIORI DI BISCOTTO
Preparazione
10 min
Cottura
15 min
Tempo totale
25 min
 

Difficoltà della ricetta: BASSA

Porzioni: 9 biscotti grandi
Chef: Polvere di Riso
Ingredienti
  • 1 uovo medio;
  • 80 gr di zucchero;
  • 40 gr latte di riso; (oppure di latte senza lattosio)
  • 60 gr olio di riso;
  • 150 gr farina di riso; (oppure 140 gr di farina 00)
  • 160 gr di fecola di patate;
  • Scorza di un limone;
  • Curcuma in polvere q.b.
Istruzioni
  1. Per prima cosa mettete in una ciotola l'uovo, lo zucchero, la scorza del limone, l'olio di riso, il latte di riso, la farina di riso (o la farina 00 per chi non è celiaco), la fecola di patate e mescolate con le mani fino ad ottenere un panetto omogeneo;

  2. Prendete un terzo dell'impasto, aggiungete curcuma quanto basta (circa 1/2 cucchiaino) e mescolate fino ad ottenere un panetto liscio giallo;

  3. Create tante palline di uguale misura da entrambi gli impasti e lasciatele da parte. Formate il biscotti inserendo vicine, fino a formare una margherita, le palline di impasto e schiacciate con le mani un pochino l'impasto, per unire bene le palline. Con uno stuzzicadenti formate i petali, in modo da ottenere una margherita molto realistica.

  4. Fate cuocere i biscotti in forno statico, preriscaldato a 180° per 15 o 20 minuti.

Qui trovate la video ricetta passo passo:

Iscriviti alla Newsletter per non perdere le ultime novità su Polvere di Riso

Condividi su:
FacebookTwitterGoogle+PinterestFacebook MessengerWhatsAppTelegramEmailCopy Link

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *