Il panettone veloce senza lievitazione? Certo che si.

Ok, lo so che è ancora Novembre ma il Natale, con la sua magia è già nell’aria…e io ho deciso di rubarne un po e lasciarvi con la mia prima ricetta natalizia…questo panettone veloce, facilissimo da preparare che non ha nulla da invidiare a quelli in commercio.
Io ne sono entusiasta, lo amo tanto e, sperando piaccia anche a voi ve lo lascio…ricordandovi che è ideale per chi è allergico al nichel e per chi è intollerante al lattosio perché privo di latticini.
Vi lascio alla ricetta con la promessa che presto pubblicherò anche la versione senza glutine…un bacio grande.


INGREDIENTI
– 1 UOVO e 2 TUORLI ;
– 1 pizzico di SALE ;
– 100 gr di ZUCCHERO ;
– 200 ml di LATTE DI RISO ;
– 80 ml di OLIO DI RISO ;
– scorza di 1 LIMONE ;
– 50 gr di FRUTTA CANDITA MISTA ;
– 300 gr di FARINA 00 ;
– 10 gr di CREMOR TARTARO + 5 gr di BICARBONATO .

PROCEDIMENTO
Montare l’uovo , i tuorli , il pizzico di sale e lo zucchero fino ad ottenere un composto spumoso. Poi aggiungere in ordine : latte di riso , olio di riso , scorza del limone e amalgamare !!! 
Dopo aggiungere i canditi preferiti infarinati con 1 cucchiaino di farina , la farina e il cremor tartaro precedentemente unito al bicarbonato , versare il composto ottenuto in uno stampo per panettone del diametro di 14 cm e cuocere in forno statico preriscaldato 180° per circa 50 minuti !!!

Qui trovate la VIDEO – RICETTA:
Condividi su:
FacebookTwitterGoogle+PinterestFacebook MessengerWhatsAppTelegramEmailCopy Link

42 comments on “PANETTONE VELOCE senza lievitazione”

  1. Ciao cara so che sei abituata ai complimenti ma permettimi di fartene anch'io sei esaustiva nelle spiegazioni e chiara per questa ricetta del panettone mi chiedevo se si poteva usare la farina di forza che hai usato per il pandoro grazie e continua così

  2. Ciao cara so che sei abituata ai complimenti ma permettimi di fartene anch'io sei esaustiva nelle spiegazioni e chiara per questa ricetta del panettone mi chiedevo se si poteva usare la farina di forza che hai usato per il pandoro grazie e continua così

  3. ciao cara l'unica opzione è inviarla via mail così si dovrebbe salvare, putroppo blogger non da la possibilità di inserire l'opzione "salva" .
    Pero se accedi da pc e vai alla fine della home del blog c'è l'opzione "iscriviti alla newsletters" e in quel caso qualsiasi ricetta pubblico ti verrà inviata via mail e potrai stamparla senza problemi! ♡

  4. Ciao, bella bella questa ricetta, la provo, ma posso farla con la farina di riso e sostire il latte e l'olio di riso con latte e burro delattosiati? Perchè sono celiaca oltre che allergica a nichel e cobalto. E poi con forno ventilato si può? E con che temperatura e tempo?
    Grazie Teresa

  5. fammi sapere 😉 … la ragazza che ha usato lo stampo da 19cm ha raddoppiato le dosi perchè lo stampo da 14cm corrisponde a 500gr , mentre quello da 19cm a 1kg … però fammi sapere anche tu che io ho solo lo stampo da 14cm! un bacione :-*

  6. Grazie per il consiglio,anche se sinceramente sono un po' perplessa sul raddoppio delle dosi…14×2 fa 28 mentre il mio stampo è solo da 19!
    Farò qualche esperimento e vi saprò dire…grazie ancora!!
    Franca

  7. ciao Franca , raddoppia tutto 😉 , l'ha già fatto una ragazza con lo stampo da 19 raddoppiando la dose ed è venuto perfetto !!! ovviamente basati sempre sulla prova stecchino per il tempo ti cottura … poi fammi sapere se ti piace 🙂 un abbraccio !!! Ilaria

  8. Ciao,
    non sono riuscita a trovare lo stampo da 14cm ma solo quello da 19cm (per un panettone da 1kg)…come dovrei aggiustare le dosi?
    Grazie mille!!
    Franca

  9. Ma che meravigliosa atmosfera natalizia…..complimenti per questo fantastico panettone, quest'anno non volevo impegnarmi in lunghe lavorazioni con i lievitati, ma la tua ricetta la devo provare!!!
    Baci

  10. Oddio che bello! Quindi questo posso farlo anche io che non sono brava con i lievitati? Poi senza lattosio… insomma, salvo subito la ricetta, grazie!! Sei bravissima, un bacio grande e buona serata 🙂 <3

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *