Pasqua è alle porte e, dato che lo scorso anno ho preparato la mia amata Colomba con pasta madre, quest’anno ho deciso di farvi delle proposte salate…prima con il Timballo di melanzane e ora con questa pasta al forno con crema di peperoni.
Vi auguro una buona settimana sperando che questa ricetta vi piaccia…un bacione, Ilaria!

INGREDIENTI (per 2 persone):
– 200 gr di PASTA DI RISO (pennette) ;
– 1 PEPERONE ROSSO grande ;
– 1 confezione di FORMAGGIO spalmabile senza lattosio (tipo philadelphia o exquisia) ;
– 1 SCALOGNO ;
– 1 UOVO ;
– 1/2 MOZZARELLA senza lattosio ;
– PARMIGIANO REGGIANO stagionato 36 mesi q.b. ;
– PANGRATTATO DI FARINA DI RISO  q.b. ;
– 60 gr PROSCIUTTO DI PARMA ;
– OLIO EXTRA VERGINE D’OLIVA q.b. ;
– SALE q.b. .
 
PROCEDIMENTO:
Cuocete la pasta in abbondante acqua salata. Frullate il peperone e mettete su una padella ad appassire lo scalogno con un filo d’olio…dopo aggiungete il peperone, il formaggio spalmabile, salate a piacere e fate cuocere per 10 minuti circa.
Scolate la pasta e conditela con la crema di peperone. 
Poi aggiungete alla pasta l’uovo, la mozzarella, il parmigiano e amalgamate bene. Ora disponete la pasta nella teglia che desiderate e, mettete sopra il pangrattato amalgamato con il prosciutto crudo tagliato a pezzettini piccoli, in modo che si formi un crumble salato.
Portate in forno a 200° per 20 minuti circa (dipende dal vostro forno e dalla quantità di pasta che farete).
Questa ricetta è senza lattosio, glutine e ideale per chi è allergico al nichel.

 

Condividi su:
FacebookTwitterGoogle+PinterestFacebook MessengerWhatsAppTelegramEmailCopy Link

14 comments on “PASTA AL FORNO CON PEPERONI”

  1. Fatta senza uovo xche l ha mangiata anche il mio bimbo piccolo . L ha divorata!!! Buonissima…e grazie x permetterci finalmente di mangiare bene nonostante il nichel!!!! Bravissima ?

  2. Fatta senza uovo xche l ha mangiata anche il mio bimbo piccolo . L ha divorata!!! Buonissima…e grazie x permetterci finalmente di mangiare bene nonostante il nichel!!!! Bravissima ?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *