FRITTELLE DI ZUCCHINE senza lievitazione, morbide dentro e croccanti fuori. Le classiche frittelle di zucchine, pronte però in soli 10 minuti ma comunque perfette e buonissime.

Le frittelle di zucchine sono senza lattosio, senza nichel + versione con e senza glutine.

Stampa
FRITTELLE DI ZUCCHINE SENZA LIEVITAZIONE
Preparazione
5 min
Cottura
4 min
Tempo totale
9 min
 

Difficoltà della Ricetta: BASSA

Porzioni: 25 frittelle
Chef: Polvere di Riso
Ingredienti
  • 1 uovo medio;
  • 1 cucchiaino di sale;
  • 200 gr di ricotta senza lattosio;
  • 150 gr d'acqua;
  • 50 gr di olio extra vergine d'oliva;
  • 250 gr di zucchine grattugiate (circa 1 zucchina medio grande);
  • 240 gr di farina 00 oppure 250 gr di farina di riso;
  • 4 gr di cremor tartaro + 4 gr di bicarbonato (o mezza bustina di lievito per dolci non vanigliato);
  • Olio di riso per friggere q.b.
Istruzioni
  1. Preparare le frittelle di zucchine è molto semplice, per prima cosa inserite in una ciotola l'uovo, il sale,l'olio e mescolare il tutto con una forchetta;

  2. Versate l'acqua, la ricotta, la farina 00, il lievito che avete scelto di utilizzare e mescolate con un cucchiaio fino ad ottenere un composto senza grumi. Grattugiate le zucchine, aggiungetele all'impasto mescolando bene con l'aiuto di un cucchiaio;

  3. Fate scaldare in una pentola con i bordi alti l'olio di riso e fate la prova con lo stecchino per controllare l'olio abbia raggiunto la temperatura giusta. Se si formano delle bolle vicino alla punta l'olio ha raggiunto la temperatura necessaria;

  4. Date forma alle frittelle versando l'impasto nell'olio bollente con l'aiuto di due cucchiai e fate cuocere le frittelle da ogni lato per circa 4 minuti, girandole con un cucchiaio di legno;

  5. Una volta raggiunta la doratura che più vi piace, estraete le frittelle e fatele riposare su un foglio di carta assorbente. Servitele calde e croccanti.

Qui trovate la video ricetta passo passo:

Iscriviti alla Newsletter per non perdere le ultime novità e ricette su Polvere di Riso

Condividi su:
FacebookTwitterGoogle+PinterestFacebook MessengerWhatsAppTelegramEmailCopy Link

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *